DOVE SI PARLA DI...

cucina, gatti, casa, e mille altre cose...ricette (dolci e un po' di salato), ma anche di gatti, libri, natura e tanto altro.


mercoledì 13 aprile 2011

Una casetta nel bosco

   Dopo avervi presentato la famigliola, vi mostro il posto dove viviamo. La casetta, come ho detto in precedenza, è piccolissima, solo 50 mq., ma è completamente immersa nel verde e per noi è il paradiso!!
Quando, diciassette anni fa, decidemmo di comprare una casetta in campagna, il primo problema con cui ci scontrammo fu quello dei soldi, ovviamente. E fu una bella musata! Con il pochissimo che potevamo spendere noi, non si trovava praticamente nulla, a malapena porzioni di case in paese con un micro cortile sul davanti. Poi, quando già avevamo perso le speranze, il colpo di fortuna: vedo per caso in un'agenzia l'annuncio di una casetta “ideale per il fine settimana”, la cifra poteva andare, il posto in mezzo alle colline, bellissimo. Veniamo a vederla, un'ansia pazzesca, temiamo di rimanere ancora una volta delusi. E invece... Invece rimaniamo subito a bocca aperta, ammaliati alla vista del contesto in cui la casa si trova. E Babette, la cagnina che avevamo all'epoca, comincia a correre impazzita di gioia, seguita faticosamente da Oleg, il claudicante lupetto suo compagno. Loro avevano già deciso e noi li seguimmo a ruota. La casa quasi non la guardammo, prendemmo giusto le misure per vedere se ci stava il nostro letto a una piazza e mezza (ci stava) e così diventammo i proprietari di questa che per alcuni potrebbe essere a malapena la cuccia del cane, ma per noi è una reggia. È stata definita in molti modi: la casa di Biancaneve (eh, certo, viste le dimensioni), la casetta delle fate... per noi è LA CASA PIÙ BELLA DEL MONDO !!
Se penso che eravamo venuti a vederla in febbraio, quando qui è tutto spoglio, eppure mi era sembrato tutto così verde! Adesso aspetto sempre con ansia che arrivi aprile, per vedere la rinascita, e ogni anno è una vera magia! Ma ora bando alle ciance, eccovi qualche foto. Sono dell'anno scorso, quando la vegetazione era in pieno rigoglio.



 
  Nelle foto si vede anche il portico, dove da aprile a ottobre abbiamo il piacere di pranzare (e da maggio abbiamo anche dei commensali fissi e non molto graditi: le zanzare!), le casette in legno che usiamo come deposito attrezzi e la panchina sotto un'enorme quercia dove si possono fare delle soste rilassanti.
Ciao e a presto.

P.S.: cliccando sulle foto vedrete l'immagine ingrandita.

3 commenti:

MadiS ha detto...

Oh, mammaaaaaaaaaa... ma è un incanto!!!! Sul serio!!!
E' un posto paradisiaco!!! Anche io voglio stare in un posto così magico!!!!

Tutto quel verde e quei fiori sono un sogno...

Complimenti!!!

Mayamelia ha detto...

Capisco perfettamente il motivo per cui ve ne siete innamorati, è una casa splendida!
Complimenti!

Lidia ha detto...

Grazie, cara Mayamelia! Bello il micio del tuo avatar: a quanto pare abbiamo più di una passione in comune!!