DOVE SI PARLA DI...

cucina, gatti, casa, e mille altre cose...ricette (dolci e un po' di salato), ma anche di gatti, libri, natura e tanto altro.


domenica 29 dicembre 2013

Sono una pessima blogger

Sono una pessima blogger perché scrivo pochissimo, anche se vorrei farlo più spesso.
Sono una pessima blogger perché non vi ho neanche fatto gli auguri di buon Natale (a proposito: auguri!).
Sono una pessima blogger perché è da almeno un anno che ho ricevuto dei premi da altre bloggers e avrei dovuto assegnarli a mia volta e non l'ho ancora fatto.
Cercherò di farmi perdonare dandovi qualche idea per delle decorazioni natalizie carine ed economiche (per il prossimo anno ovviamente, sono arrivata tardi anche per questo, vero?)


Con un minimo investimento (circa 15 euro), potete comprare un taglia fustelle sagomato a fiocco di neve e creare delle decorazioni da appendere come quelle della foto. Io ho usato dei fogli da disegno sottili e, visto che lo sfondo era bianco e si notavano poco, ho passato con un po' di colla i bordi e ho applicato dei brillantini blu, perché spiccassero un po' meglio. Starebbero benissimo anche applicate ai vetri delle finestre (se poi avete voglia di pulire) o appese all'albero. La fustellatrice la potete trovare sul catalogo on line della Vbs-hobby, una ditta tedesca che è fornitissima di articoli per l'hobbistica. L'unico neo è che è scritto tutto in tedesco, ma la spedizione è rapidissima e costa solo 7 euro.

 
 
Un porta lumino, sempre in vendita, grezzo, sul catalogo Vbs. Era in offerta a 2 euro, l'esterno è di legno e il bicchiere interno di vetro. Io l'ho colorato in bianco e rosso e ho fatto uno stencil a fiocco di neve sul vetro.
 
 
 
 
Un porta lumino super economico! Con un semplice bicchiere di vetro rivestito con carta di riso rossa e con degli stencil bianchi otterrete un oggettino molto carino che farà una luce molto suggestiva (vedi foto sotto).
 



Spero di avervi dato qualche ideuzza per il prossimo Natale e di essermi fatta perdonare.
Con ben due giorni di anticipo sulla scadenza ho partecipato al concorso fotografico che ha indetto Silvia del blog "Rumore di fusa". Trovate qui di fianco a sinistra, (un po' più su, ecco, bravi) il banner su cui potete cliccare per visitare la sua pagina e a gennaio potrete tutte le foto partecipanti.
E già che ci sono vi auguro anche un felicissimo anno nuovo, che sia pieno di serenità e di tutte le cose che desiderate.

7 commenti:

Madica Sarda ha detto...

Che belle decorazioni!!! L'anno prossimo le sfrutterò di sicuro! Ti faccio tanti tanti auguri per un 2014 bellissimo!!!!

Lidia ha detto...

Ciao MadiS, non ti avevo riconosciuta! Grazie e tanti auguri anche a te. Avevo giusto bisogno di contattarti ma non ho il tuo indirizzo, puoi scrivermi tu? (dovrebbe funzionare il link in alto a sinistra)

Artù ha detto...

Ciao Lidia!
come stai? non passo molto spesso dai blog amici,....sono una pessima blogger pure io! sob

a presto e un bacio

Lidia ha detto...

Ciao, noi stiamo bene. Tanto per complicarci la vita abbiamo deciso di eliminare anche i latticini (e in gran parte anche le uova) dalla nostra alimentazione, così è sempre più difficile adattare le belle ricettine che voi blogger presenti pubblicate ;) !

Artù ha detto...

Ciao Lidia!!!! grazie per il bellissimo commento che mi hai lasciato nella ricetta della ciambella, chiedo perdono se ti rispondo solo oggi, ma a giugno sono diventata mamma ed è sempre meno il tempo che dedico al blog....
la farina di cocco di cui parlavo è proprio sottilissima la trovo nei negozi bio, ma non sempre, invece il cocco rapè è quello che si trova più diffusamente nei super, ed è quella a pezzettini tipo scagliette fini.

a presto!!!

Lidia ha detto...

Beh, ma allora congratulazioni!! Dunque, giugno... la cena vegetariana è stata a metà settembre... possiamo dire che l'ho visto (vista?) che era appena un ovulo fecondato. Oppure che la cena ha agito positivamente sui tuoi ovuli. L'ho sempre detto che mangiare vegetariano fa bene!! :D

Artic Swan ha detto...

Ehi, donna, vedi che si possono pure mettere i commenti? Da qui tutto normale...